L’Arco della Pace

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE”Google+ https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista INVITO in Allegati: MILANO CITTA’ D’ARTE : DUOMOMILANO.IT MILANOCASTELLO.IT SFORZESCO, ARCO DELLA PACE……. CORDIALMENTE,pittrice Susanna Galbarini in ARTE.IT online MAPPARE L’ARTE IN ITALIA notizie e informazioni d’arte con scheda personale profilo: http://www.arte.it/profilo.php

Vecchia Milano

Il nome dell’architetto Luigi Cagnola è molto importante per Milano.

Abbiamo già avuto modo di conoscerlo in occasione dell’articolo su Porta Ticinese, porta la cui realizzazione iniziò nel 1801 e terminò nel 1813/14.

Nel contempo, e più precisamente nel 1806, vennero allocati per il progetto di “realizzazione di un arco a capo della strada del Sempione” ben 200.000 franchi che lo stesso Napoleone aveva assegnato alla città per spese di ornamento pubblico.

View original post 413 altre parole

Cappella Sistina e Basiliche Papali: i tour virtuali della Santa Sede

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” INVITO in Allegati: MICHELANGELO ARTISTA DI DIO . PER ADERIRE IN COMMUNITY Google+ pagina profilo personalizzato con connessioni, click grazie https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista

Michelangelo Buonarroti è tornato

Avete mai varcato le soglie della Cappella Sistina ma volete farlo al più presto? Ci siete già stati ma vorreste subito tornarci prima che termini questa giornata? Ebbene, avete l’occasione di farlo senza dover percorrere chilometri e chilometri né affrontare file arroventandovi sotto il sole. La Santa Sede da qualche tempo ha messo online dei tour virtuali particolarmente interessanti da guardare.

Con la visita virtuale della Cappella Sistina vi sembrerà di entrare all’interno di questo luogo così suggestivo e particolare. Con la sola compagnia della musica di sottofondo vi ritroverete come per qualche strano sortilegio dentro quella sorta di granaio che io e qualche illustre collega quattrocentesco trasformammo nella cappella più bella di tutta la cristianità.

Avete la possibilità di ingrandire le porzioni di affresco che preferite e di osservare a distanza ravvicinata i dettagli. Il pavimento cosmatesco, gli affreschi quattrocenteschi con le storie di Cristo e del Mosè…insomma, non manca proprio…

View original post 152 altre parole

Castello di Porto Venere

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE”Google+ pagina profilo personalizzato con pagine artistiche personali e connessioni https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista INVITO in Allegato: FORTIFICAZIONI DELLA COSTIERA LIGURE. GRAZIE,pittrice Susanna Galbarini in ARTE.IT online MAPPARE L’ARTE IN ITALIA notizie+scheda personale profilo: http://www.arte.it/profilo.php

castlesintheworld

Castello di Porto VenereSull’acrocoro roccioso che gli fa da base, s’innalza il Castello dei Doria con la sua poderosa struttura fatta di muraglie cieche a scarpata e di possenti volte in pietra locale, la fortezza situata su un’altura rocciosa che domina il borgo marinaro ed è una delle più maestose architetture militari della Repubblica di Genova nel Levante ligure.Castello di Porto Venere

Il Castello di Porto Venere rappresenta un vero modello di architettura militare genovese, anche se la sua fisionomia ha subito, sia nell’apparenza esteriore, che nella disposizione interna, alcune mutazioni legate al progresso delle fortificazioni e delle armi da fuoco è un edificio difensivo sito in via al Castello a Porto Venere, nel Golfo dei Poeti in provincia della Spezia.Castello di Porto Venere

Ancora oggi non si conosce la reale data di edificazione del primo edificio fortificato; gli unici dati disponibili e pervenuti agli storici risalgono al 1139 quando la Repubblica di Genova riuscì ad ottenere il controllo del…

View original post 420 altre parole

Aniello Falcone, il pittore delle battaglie

NAPOLI OLTRE NAPOLI di Mimmo Falco

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” Google+https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista in connessione con ARTE.IT online MAPPARE L’ARTE IN ITALIA notizie  e informazioni d’arte con scheda personale  profilo :http://www.arte.it/profilo.php Sorgente: Aniello Falcone, il pittore delle battaglie  INVITO in Allegati: ANIELLO FALCONE Pittore Napoletano  15 NOVEMBRE 1600-1607 §+14 LUGLIO 1665  ANNIVERSARIO DI MORTE § NAPOLI, CAMPANIA .

Raffaella Terribile- Trittico dell’Annunciazione

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE”Google+ in connessione con ARTE.IT online MAPPARE L’ARTE IN ITALIA notizie e informazioni d’arte con scheda personale profilo: http://www.arte.it/profilo.php INVITO in Allegato: IL TRITTICO DELL’ANNUNCIAZIONE 1490-1500 MUSEO DEL LOUVRE PARIGI ,FRANCIA . CARLO BRACCESCO 1478-1501 MILANO LOMBARDIA scheda informativa e descrittiva con mappa e collegamenti e in Allegati : Affreschi dell’ ORATORIO CHIESA SS. ANNUNZIATA, DIANO MARINA, IMPERIA, LIGURIA ,CORDIALMENTE,pittrice Susanna Galbarini profilo personalizzato con collegamenti e connessione , click grazie: https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista

CARTESENSIBILI

Carlo Braccesco (attr.), Trittico dell’Annunciazione, tecnica mista su tavola, 1490 ca., Louvre, Parigi.


L’attribuzione a Carlo Braccesco si deve a Roberto Longhi, tramite il confronto stilistico con l’unica opera autografa “Carlo da Milano”, cioè la pala del Santuario di Montegrazie presso Imperia. Nel 1812 Dominique-Vivant Denon, fondatore del Musée Napoleon, la acquistò dalla famiglia Fregoso a Genova, e la registrò come proveniente da un non meglio precisato oratorio e come di mano di Giusto D’Alemagna. Oggi non tutti accettano l’attribuzione del Longhi e c’è anche chi preferisce prudentemente parlare di un “Maestro dell’Annunciazione del Louvre”. L’opera è composta da tre pannelli. In quello centrale è rappresentata l’Annunciazione;

View original post 1.612 altre parole

Orazio Borgianni’nin “Head of an Old Woman” eseri

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” Google+profilo personalizzato con connessioni : https://plus.google.com/+SusannaGalbariniartista INVITO in Allegato: ORAZIO BORGIANNI Pittore -Incisore Romano

Resim Biterken

borgianni

Orazio Borgianni, İtalyan Barok akımının en az bilinen ressamlarından. Kişisel olarak düşmanı olsa da yoğun olarak görülen Caravaggio etkisinden kurtulamayan Borgianni, 1610 senesinde bir portre resmetti. 53 x 39 cm‘lik kanvas üzerine yağlıboyayla yapılan “Head of an Old Woman” adlı resim, New York’taki Metropolitan Müzesi‘nde sergilenmekte.

View original post 231 altre parole

I QUATTRO CONTINENTI

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” Google+ INVITO in Allegati: PIETER PAUL RUBENS Pittore Fiammingo : IL TRIONFO DEL BAROCCO Con i più cordiali saluti, pittrice Susanna Galbarini

I tesori alla fine dell'arcobaleno

10437742_572232706222336_2468544696894185963_n

Rubens, I Quattro Continenti, Kunsthistorisches Museum, Vienna.

PIETER PAUL RUBENS è senza dubbio il più grande dei pittori fiamminghi del Seicento. La sua formazione, avvenuta principalmente in Italia tra il 1600 e il 1608, fu estremamente varia e complessa. Durante un primo soggiorno a Venezia si appasionò alla pittura tonale e si esercitò copiando le opere di Tiziano, Tintoretto e Verronese. In seguito si trasferì a Mantova, a Genova e, infine, a Roma. Ritornato nelle Fiandre, Rubens mise subito a frutto le esperienze maturate in Italia riuscendo a conciliare la minuta analisi dei particolari, tipica della tradizione flamminga, con il colore e il disegno italiani. L’opera “I Quattro Continenti” rientra nei temi mitologico-allegorici cari alla maggior parte della ricca produzione rubensiana, all’interno della quale primeggiano le composizioni di grande formato, sempre animate da un convulso agitarsi di personaggi e caratterizzate da colori intensi e pastosi, che plasmano le figure…

View original post 160 altre parole