COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE GLI AFFRESCHI 1905 DI GIUSEPPE SCIUTI 18324+1911 IL MAGGIOR FRESCHISTA dell’800 SICILIANO A PALAZZO CALANNA,ARCIREALE,CATANIA


COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” : INVITO A SEGUIRE Allegato correlato WORDPRESS PITTURA1ARTE2DISEGNO3 : GIUSEPPE SCIUTI 1834+1911 IL PU’ GRANDE FRESCHI DELL’800 SICLIANO *CELEBRAZIONI ANNIVERSARI* E, I MERAVIGLIOSI AFFRESCHI CLASSICI 1732 ALLA COLLEGIATA DI CATANIA,SICILIA

Foto-Opera: *SAN GIUSEPPE CON IL BAMBINO* alla CHIESA MADRE di ZAFFERANA ETNEA,CATANIA

L’ERUZIONE DELL’ETNA 1852 MAGNIFICO DIPINTO di GIUSEPPE SCIUTI

giuseppesciutipittore

Palazzo Calanna fu eseguito nel 1890 su disegno dell’ing. Panebianco. L’imponente palazzo, che soffre dell’angustia della strada su cui prospetta, presenta un solido piano terra ,ed un primo piano con un grande loggiato centrale, che costituisce l’idea cardine di tutta la facciata. All’interno del palazzo Calanna si conservano numerosi affreschi di Giuseppe Sciuti (1905).

Con un compenso di quindicimila lire, il cav. Andrea Calanna commissionò a Giuseppe Sciuti la decorazione delle sale interne del palazzo che egli, negli ultimi anni dell’800, si era costruito, su progetto dell’architetto Mariano Panebianco. L’artista accettò di buon grado l’offerta, che gli consentiva di lavorare in Acireale, città a cui si sentiva legato perché acese per parte di madre; così negli anni dal 1902 al 1905 si trasferì da Roma, dove risiedeva con la famiglia, e si dedicò a tempo pieno alla preparazione e alla esecuzione degli affreschi di palazzo Calanna.

Il più…

View original post 334 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.