Storia della danza: La danza nel Seicento (prima parte)


Il padiglione d'oro

La nascita del professionismo teatrale

teatro-san-cassiano-venezia Foto d’epoca del Teatro San Cassiano a Venezia

Nel Seicento la cultura dello spettacolo conosce uno sviluppo senza precedenti, ponendosi come elemento caratterizzante della nuova estetica barocca.
Tralascio qui tutti i complessi aspetti socio-politici che hanno contribuito al grande sviluppo della pratica spettacolare ed al suo sostegno, per soffermarmi solo su uno dei tre temi di questo blog: la danza.
In questo periodo nascono i teatri pubblici i quali, sorti per iniziativa privata, emancipano l’attività teatrale dalla circostanza eccezionale della festa per seguire tempi e percorsi distribuiti secondo un preciso calendario fissato dall’autorità civile.
Fin dalla prima metà del Cinquecento erano attive compagnie professioniste di Comici dell’Arte, che prendono l’iniziativa di affittare alcuni spazi, le cosiddette “stanze”, dove esibirsi e ricavare un profitto dalla loro attività. Il loro esempio servirà da stimolo ad alcuni intraprendenti patrizi che inizieranno un’attività impresariale, destinando alcuni immobili di loro…

View original post 760 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.