COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE : Uno dei protagonisti del grande restauro della Basilica della Natività di Betlemme “A FIRMA TUTTA ITALIANA”: l’Archeologo Alessandro Fichera, ospite del Gruppo Archeologico Bolognese: focus sui lavori, dal tetto ai preziosi mosaici del sacro edificio voluto dall’imperatore Costantino e dalla madre Elena – NEWS: “A BETLEMME TROVATO ANELLO A NOME PILATO”

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE  Google+Facebook + Twitter qui in BlogRoll personale “IL COLORE DEI PENSIERI” profilo PITTURA1ARTE2DISEGNO3     INVITO A SEGUIRE Allegati :                “PROSEGUONO I RESTAURI ALLA BASILICA DELLA NATIVITA’ DI BETLEMME,GERUSALEMME,PALESTINA,MEDIO ORIENTE;LUOGO DOVE NACQUE GESU’ E ANTICHISSIMO IMPORTANTE SITO D’ARTE BIZANTINA*  GRAZIE. Buon proseguo e navigazione , pittrice artistica Susanna Galbarini  *PITTURARTISTICA 36° ANNIVERSARIO*

LA SPLENDIDA PALA DELL’ALTARE  DOVE NACQUE GESU’ . BETLEMME,GERUSALEMME,PALESTINA.

Church of the Nativity

IN RESTAURO I PREZIOSI MOSAICI BIZANTINI BASILICA DI BETLEMME

……………E APPARE IL SETTIMO ANGELO 

SPETTACOLARI SCENE D’ARTE MUSICA : BASILICA DELLA NATIVITA’ BETLEMME

ANSAIT notizie di cronaca d’Arte dall’Italia e dal Mondo in collegamento: “SITO ARCHEOLOGICO DI HERODION BETLEMME,PALESTINA: *TROVATO ANELLO IN BRONZO A NOME PILATO* A view of columns and the great pool below the hilltop fortress called Herodian (behind) in the West Bank, 08 May 2007, where it was announced earlier today that the Tomb of King Herod has been excavated on the slopes of the ancient, hilltop fortress several km south of Bethlehem, in the Judean Desert hills of the West Bank. Professor Ehud Netzer of the Archaeology Institute of Hebrew University unveiled the discovery of the tomb of the the Roman-appointed King of Judea who lived from 37 BC to 4 BCE. King Herod was a great builder and in his lifetime constructed this monumental hilltop fortress and palace as well as expanding the Second Temple in Jerusalem and building Caesarea and the fortress community at Mazada. The excavation is at the top, left part of the huge mound. ANSA/JIM HOLLANDER – DRN

archeologiavocidalpassato

I delicati restauri dei preziosi restauri dei mosaici della basilica della Natività a Betlemme

Il Gruppo archeologico bolognese iscritto ai Gruppi archeologici d’Italia

Occhi puntati sul grande restauro della chiesa della Natività di Betlemme, in Palestina. L’occasione per fare il punto sull’ambizioso progetto, tutto italiano, la offre il Gruppo Archeologico Bolognese che, in collaborazione con la Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro – Raccolta Lercaro, giovedì 4 maggio 2017, nella sede della  “Raccolta Lercaro” (via Riva di Reno 57, Bologna) promuove l’incontro con l’archeologo Alessandro Fichera, che del sacro edificio ha curato l’analisi archeologico-architettonica. La Natività di Betlemme è una delle chiese cristiane più antiche, edificata intorno al 330 su iniziativa dell’imperatore Costantino I e della madre Elena sui resti di un tempio pagano edificato nel periodo di Adriano sui luoghi dove i primi cristiani celebravano la nascita di Gesù, e ampliato e restaurato nel VI secolo nel periodo dell’imperatore Giustiniano I. Il complesso…

View original post 333 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.