Attilio Maiocchi 1900+1968 pittore Lodigiano sensibile ed esperto a cinquant’anni dalla morte Foto : “Fiori di natura morta” cm 70 x 50

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE “IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE ” Google+Facebook profilo personalizzato ,Post informativi d’adesione e tutte le connessioni   INVITO in Allegato : “LE CITTA’ D’AUTORE TRA SORRENTO E SALERNO CHE HANNO ISPIRATO MOLTI PITTORI DELLA BASSA CON COLORI SGARGIANTI DELLA COSTIERA AMALFITANA” : *ATTILIO MAIOCCHI* Pittore Lodigiano 1900+1968 LODI,MILANO,LOMBARDIA.  Buon proseguo nei collegamenti e buona navigazione, pittrice artistica Susanna Galbarini in *PITTURARTISTICA 36° ANNIVERSARIO* pagina presentazione aggiornata con tutte le connessioni

lodigiani_pittori_della_costiera_amalfitana.jpg

Foto-Acquerello : LA COSTIERA AMALFITANA

maiocchiattilioveneziarioognisanti

Foto-Dipinto :  *RIO OGNISSANTI*VENEZIA*  

maiocchiattilioveneziarioognisantipart.06.jpg

forme 70'

Tra qualche mese saranno cinquant’anni che Attilio Maiocchi ha terminato il suo percorso di vita. Nella pittura lodigiana ha rappresentato una pagina del Novecento senza le spinte della modernità, rispettosa del passato e scrupolosa e prudente, di caStità formale. Allora in città giravano i nomi di Zaninelli, Vailetti (Giuseppe), Migliorini, Monico, Vecchietti, mentre sul territorio muovevano quelli di Belloni, Novello, Groppi, Carrera, Brambati, Spelta.
Tenendo conto che l’apparato critico delle iniziative a lui dedicate (la retrospettiva del 1969 al Museo Civico di Lodi, curata dalla Società Storica Lodigiana; quella del 1978 al Salone dei Notai della Pro Loco e della Familia Ludesana; quella del 1988 del Circolo San Cristoforo; e quella del 2000 all’ex-chiesa dell’Angelo) hanno fornito rapidissime sintesi delle connessioni della sua pittura, una eventuale nuova “rievocativa” riproporrebbe probabilmente gli stessi problemi di definizione filologica e di semiotica figurativa del pssato.
L’immagine che si ricorda di Maiocchi è di…

View original post 346 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.