Caravaggio, tra luce, oscurità e teatralità

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” GOOGLE+ profilo personalizzato  INVITO in Allegati : MICHELANGELO MERISI DA CARAVAGGIO Pittore ARTE.IT  notizie online con scheda personale : *UN ANNO ALL’INSEGNA DI CARAVAGGIO* MOSTRE E EVENTI 2017-2018 – CARAVAGGIO A PALAZZO REALE dal 29 SETTEMBRE 2017 MILANO,LOMBARDIA *CELEBRAZIONI* §
446°ANNIVERSARIO DELLA NASCITA § GRAZIE , pittrice Susanna Galbarini  Sito online Sito online “PITTURARTISTICA”

68877-Caravaggio_Medusa2                    Foto-Dipinto: SCUDO CON LA TESTA DI MEDUSA 1598                                                                                                                                             640px-Caravaggio_-_La_Flagellazione_di_Cristo   Foto-Dipinti : “FLAGELLAZIONE DI CRISTO” 1607 -1608  cm 289 x 213 olio su tela MUSEO CAPODIMONTE , NAPOLI, CAMPANIA  e “IL MARTIRIO DI SAN MATTEO  ,CHIESA DI SAN LUIGI DEI FRANCESI,ROMA,LAZIO   WIKIPEDIA :informazioni storico-artistiche e biografiche collegamenti e Opere in Capolavori dell’Arte   

 

The Minimalist

Caravaggio- Martyrdom

Dalla sua riscoperta avvenuta nel ventesimo secolo, Michelangelo Merisi da Caravaggio è tra le figure più innovative, dal punto di vista della tecnica della luce e dell’aspetto scenico di questa tecnica. Gli storici e i critici d’arte da sempre ne hanno evidenziato il genio. Il maestro, con la sua personalità avvolta nell’immagine di pittore “maledetto”, ha conferito alla sua pittura una dimensione umana, ma le sue opere colpiscono anche perché Caravaggio ha saputo fare uso della luce artificiale per creare effetti teatrali, degni di una tragedia shakespeariana.

Le immagini delle composizioni ci colpiscono per l’immediatezza dell’effetto ottenuto con la tecnica del chiaroscuro. Caravaggio manipola questa tecnica con la disinvoltura di un fotografo che si trova alle prese con la camera oscura per mettere a fuoco l’immagine che ha davanti. La fotografia che nascerà nel diciannovesimo secolo, infatti, si sviluppa dalla camera oscura.

Benché nel sedicesimo secolo la tecnica del…

View original post 522 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...