La misteriosa coppa di smeraldo

COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” Google+INVITO in Allegati: *RESTAURO DEL SANTO GRALL* MUSEO DEL TESORO CATTEDRALE DI SAN LORENZO,GENOVA MUSEI DI GENOVA,LIGURIA  :                  LA VERITA SUL SANTO GRAAL                                                                                                      untitled Foto-Dipinto :  CAVALIERI TEMPLARI                               Approfondimenti in: MiBACT    OPIFICIO DELLE PIETRE DURE OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE TOSCANA e in schede artistiche in connessione con ARTE.IT online MAPPARE L’ARTE IN ITALIA notizie e informazioni d’arte con scheda personale profilo pittrice Susanna Galbarini Sito online “PITTURARTISTICA”

Reliquiosamente

La misteriosa copa de esmeralda                                                               Puedes leer este artículo en español abriendo este enlace
sacro catino

E’ verde, trasparente e per molto tempo si è creduto che fosse di smeraldo. Fu anche identificata come il santo Graal, il piatto dove Cristo mangiò nell’Ultima Cena e nel quale Giuseppe d’Arimatea raccolse il sangue che uscì dal costato di Cristo. Stiamo parlando del Sacro Catino di Genova, una specie di scodella esagonale, con due piccoli manici e del diámetro di 32 centimetri.

View original post 768 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.