COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE: *Pieter Paul Rubens* 1577+1640….. “Un capolavoro ritrovato”


COMMUNITY ARTISTICA CULTURALE”IL NOSTRO IMMENSO PATRIMONIO ARTISTICO CULTURALE” Facebook + Twitter+Linkedin+Pinterest Italia+ Tumblr+Ello+Instagram +TripAdvisor e qui in WordPress BlogRoll d’Approfondimento con connessioni “IL COLORE DEI PENSIERI” profilo in PITTURA1ARTE2DISEGNO3 : INVITO in Allegati PIETER PAUL RUBENS Pittore Fiammingo “IL TRIONFO DEL BAROCCO” *ARTISTA E DIPLOMATICO,INNAMORATO DELL’ITALIA,DOVE TROVO’ TERRENO FERTILE PER IL “BAROCCO ROMANO”* 28 GIUGNO 1577 SIEGEN,GERMANIA +30 MAGGIO 1640 ANVERSA, BELGIO *CELEBRAZIONI DEGLI ANNIVERSARI* GRAZIE, pittrice artistica @susannagalbarini in *PITTURARTISTICA 37° ANNIVERSARIO* Sito personale di Pittura ed Arte con nuovo collegamento in PIGMENTI.NET *DIPINGERE CON COLORI PITTORICI NATURALI* info+VIDEO

Foto-Capolavoro e dettagli : “LA CARITÀ DEL DUCA RODOLFO” ‘600 olio su tela cm 3.12 x 2.20

*RITROVAMENTO DI ROMOLO E REMO* 1612 olio su tela cm 213 x 212 CAPOLAVORO ASSOLUTO di RUBENS ai MUSEI CAPITOLINI IN ROMA,LAZIO

CH8688 Self Portrait 1630 (oil on panel) by Rubens, Peter Paul (1577-1640); 62.5×45 cm; Private Collection; Photo © Christie’s Images; Flemish, out of copyright

Consubel.blog

28 giugno – 17 settembre 2015

Rubens Matelica​w​ww.rubensospiteamatelica.com

IL CAPOLAVORO RITROVATO, IN MOSTRA A MATELICA,
PREZIOSO RUBENS APPARTENUTO A CHURCHILL

La “Carità del Duca Rodolfo”, un quadro dal valore inestimabile, sarà esposto dal 28 giugno al 17 settembre 2015 a Matelica MC.
Alessandro Delpriori, sindaco e storico d’arte, ha ritrovato, a seguito di uno studio della collezione privata della famiglia Frascione, nella propria casa a Firenze, il quadro firmato dal famosissimo pittore Paul Rubens, fiammingo, acquistato dal nonno dell’attuale proprietario.
Senza ombra di dubbio è l’originale, e lo ha anche confermato il Corpus Rubenianum, la fondazione che studia Rubens.
Dello stesso erano state perse le tracce dal 1965, anno in cui il capitano E. G. Spencer-Churchill, figlio di Winston Churchill, lo aveva ceduto alla casa d’aste Christie, Manson & Woods di Londra per essere venduto insieme ad altre importanti opere della collezione di famiglia.
La tela, di 3,12 metri per 2,20…

View original post 92 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.