Ma la vergogna di Pompei esige spiegazioni

infosannio

Una vergogna, un’autentica vergogna. Migliori parole il presidente della Repubblica Napolitano non poteva trovare per commentare la notizia dello sfacelo della Domus dei Gladiatori. Una situazione che ci imbarazza con il mondo intero, che fa il paio con i crolli della Domus Aurea e le Mura Aureliane. Veniamo da giornate in cui si apprende che in Consiglio dei Ministri si è avuto un vivace confronto (diciamo così…) tra il ministro Stefania Prestigiacomo e il ministro Giulio Tremonti.
Oggetto: i fondi che la Prestigiacomo reclamava per tamponare le falle al sistema di sicurezza del nostro territorio. Si sa come è andata a finire. Se ciò vale per l’ambiente, idem per la cultura. I nostri punti di forza – ambiente e cultura – sono i fanalini di coda nei finanziamenti, considerati degli inciampi, degli inutili orpelli rispetto ad altre fondamentali funzioni che – si pensa – vadano a generare più denari. Peccato…

View original post 383 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...